Esplora il Mondo della Scuola dell’Infanzia Gesù Bambino di Abano Terme!

Open Day – Domenica 21 GENNAIO 2024

Vieni a scoprire la nostra scuola! Siamo lieti di invitarti al nostro Open Day che si terrà il 21 Gennaio 2024 presso la scuola dell'infanzia di Abano. Sarà un'occasione unica per conoscere da vicino la nostra struttura, incontrare i nostri docenti e esplorare le aule...

 Alla Scoperta della Scuola

Durante gli anni della scuola dell’infanzia i bambini e le bambine conquistano traguardi importanti che pongono le basi per i futuri apprendimenti; conquistano la capacità di vivere serenamente tutte le dimensioni del proprio “io”, la sicurezza dell’ambiente sociale in cui vivono, la conoscenza di sé, del proprio corpo e delle proprie differenze e il senso di appartenenza alla comunità.
La graduale maturazione della propria identità conduce verso la scoperta delle proprie capacità, alla consapevolezza dei propri bisogni e la possibilità di chiedere aiuto al bisogno per la conquista dell’autonomia personale.
Il gioco è la voce dei bambini ed è un modo privilegiato di esprimersi: grazie al gioco possono dire di sé, delle loro comprensioni, di ciò che li incuriosisce o li turba, in un modo che, a differenza della realtà degli adulti, è interamente scelto e governato da loro stessi nei tempi, nei percorsi, nelle modalità.
Il gioco è uno dei fronti più delicati e sensibili nei quali attuare ed affinare accurate strategie inclusive.
Gli spazi esterni ed interni della scuola dell’infanzia “Gesù Bambino” di Abano Terme orientano i bambini e le bambine e rendono possibili l’acquisizione di comportamenti sociali-civici positivi, l’esplorazione, la scoperta, il gioco, le attività collaborative, la concentrazione, l’intimità.
La progettazione è centrata sui momenti di cura, accoglienza, esperienze di gioco, attività proposte in sezione e nei diversi laboratori, in un’ottica di crescita all’interno di un percorso formativo unitario e continuo.
Siamo impegnati ad accogliere tutti i bambini e le bambine in una relazione educativa accompagnata da un atteggiamento di cura nella consapevolezza che, in questa fascia d’età, socialità, emozioni, apprendimento, valorizzazione personale sono dimensioni strettamente intrecciate.
Tutto il corpo docente, con attenzione e professionalità, crea stupore, curiosità e meraviglia in azioni, apprendimenti, eventi e giochi.

Gli Spazi Esterni

I Laboratori

I Punti di Forza: i sorrisi dei Bambini

Il servizio di Anticipo e Posticipo

La scuola apre alle 8.00 e chiude alle 16.00.

Per chi lo richiedesse c’è la possibilità di anticipare l’entrata del bambino alle 7.30 e posticipare l’uscita alle ore 17.00, previa richiesta scritta.

La scuola dell’infanzia offre il servizio di anticipo (7.30-8.00) e posticipo dell’orario scolastico (16.00-17.00) dal costo di € 200 cadauno e € 300 per entrambi, da pagare in un’unica soluzione al momento dell’adesione.

I bambini sono accolti in salone dalle 7.30 alle 8.30, successivamente accompagnati in aula dalle 8.30, concludendo l’accoglienza fino alle ore 9.00.

C’è la possibilità, al termine del tempo scuola, di poter usufruire del servizio di posticipo dalle 16.00 alle 17.00, solo per coloro che ne hanno fatto richiesta scritta.

La giornata tipo dei bambini è scandita da attività e si presenta con la seguente scansione oraria.

8.00 – 9.00 Accoglienza prima in salone e dalle 8.30 in sezione
9.00 – 9.30 Merenda, attività in sezione, gioco libero o attività laboratoriale nei giorni previsti
11.15 – 11.30 Preparazione per il pranzo, cura e igiene personale
11.30 -12.10 Pranzo e riordino
12.10 -13.00 Gioco libero in giardino o in salone o in sezione
12.30 -13.00 Prima uscita
13.00 – 15.00 Cura e igiene personale, percorsi di apprendimento per medi e grandi e riposino pomeridiano per i piccoli in sezione
15.00 -15.40 Merenda, routine servizi igienici e riordino materiali
15.30 – 16.00 Uscita

La routine del riposo, per i bambini piccoli, avviene all’interno della propria sezione.

 Viene mantenuta la routine del riposo, per i bambini piccoli, all’interno della propria sezione.

L’accesso ai servizi igienici principali è stato suddiviso in fasce orarie con la presenza di due sezioni alla volta.

Vengono utilizzati i servizi igienici del salone per permettere alle altre sezioni di mantenere un ritmo adeguato alla routine.

Per favorire un sereno e progressivo ambientamento, nel mese di settembre, viene proposto un calendario

differenziato (orari e giorni) per fasce d’età.

Viene privilegiato l’inserimento dei “nuovi iscritti” per 2 giorni, con la presenza dei genitori, e 2 giorni con l’insegnante di sezione.

I bambini medi e i grandi, nei giorni successivi all’ambientamento dei bambini piccoli, rimangono a scuola dalle ore 8.15 alle 11.45, senza la presenza dei genitori.

Con la seconda settimana di apertura della scuola tutti i bambini piccoli, rimangono fino al momento del pranzo con uscita dalle 12.30 alle 13.00 (1°uscita), tutti i bambini medi e grandi permangono per l’intera giornata scolastica con uscita dalle 15.30 alle 16.00.

I bambini piccoli, cominciano a fermarsi per l’intera giornata, dopo 3 settimane di frequenza.

Segreteria

Ci potete contattare via eMail:

segreteria@scuolagesubambinoabano.it

coordinatrice@scuolagesubambinoabano.it

—-
Tel. 0498600028 – Cel. 3517943076

La Nostra Mensa

La Figura Professionale dell'Insegnante

La scuola dell’infanzia riconosciuta paritaria con decreto n. 745 del 21/01/2002 ai sensi della Legge n. 62 del 10 marzo 2000, è un’istituzione educativa che si occupa di fornire ai bambini dai 3 ai 6 anni un ambiente sicuro e stimolante per imparare e crescere.

Il nostro corpo docente è composto da insegnanti altamente qualificati che hanno una vasta esperienza nell’insegnamento ai bambini in età prescolare.

 

In grado di creare un ambiente di apprendimento positivo e accogliente, incoraggiano i bambini a esplorare, scoprire e imparare attraverso il gioco e l’interazione sociale. Inoltre, il corpo docente della Scuola dell’Infanzia è impegnato a fornire un’istruzione equilibrata che si concentra sullo sviluppo fisico, cognitivo, sociale ed emotivo dei bambini.

Tutto il personale educativo racchiude in sé l’immagina evocativa di adulto accogliente, incoraggiante, regista, responsabile e partecipe.

Lo stile educativo dei docenti si ispira a criteri di ascolto, accompagnamento, interazione partecipata, mediazione comunicativa con una continua capacità di osservazione del bambino, di presa in carico del suo mondo, di lettura delle sue scoperte, di sostegno e incoraggiamento all’evoluzione dei suoi apprendimenti verso forme di conoscenza sempre più autonome e consapevoli.

La professionalità docente si arricchisce attraverso il lavoro collaborativo, la riflessione sulla pratica didattica, la formazione continua in servizio frequentando corsi e convegni pedagogici, corsi tecnici e in ambito religioso per l’insegnamento della religione cattolica (I.R.C.) promossi dalla FISM (Federazione Italiana Scuole Materne) di Padova.

La costruzione di una comunità professionale ricca di relazioni, orientata all’innovazione e alla condivisione di conoscenze è stimolata dalla funzione educativa della Coordinatrice, interna alla scuola e dalla presenza di coordinamento pedagogico territoriale.

Link Utili

 

 

  • La rete degli URP del Veneto offre informazioni sui servizi per l’infanzia, tra cui asili nido, centri infanzia, nidi aziendali e altro ancora.

 

Immagine di repertorio